Il mio manifesto.

Scrivere il proprio manifesto significa fare una dichiarazione d’intenti. Un riassunto della nostra visione della vita che rende espliciti i nostri principi base. Come fare il tuo manifesto?

Ho scritto il mio manifesto come esercizio di coaching nella primavera del 2014. All’epoca non ero pronta per pubblicarlo, ma visto che a distanza di anni le cose sono rimaste molto simili, lo faccio ora, lasciandolo nella sua versione orginale. Mi piacerebbe esserti di ispirazione e aiutarti a prendere il coraggio per dichiarare le tue intenzioni al mondo.


Io credo:

  • nell’amore;
  • che ogni individuo possa vivere la vita più giusta per lui;
  • nella lealtà;
  • che la bellezza sia un valore.

Io voglio un mondo in cui:

  • non esista giusto o sbagliato, ma giusto per te;
  • tutti possano essere quello che sono;
  • i bambini vengano fatti crescere e non educati;
  • nessuna donna sia considerata meno di un uomo.

Io so con certezza che:

  • si può essere felici;
  • posso avere quello che desidero;
  • la vita va vissuta con pienezza;
  • in fondo al nostro cuore tutti sappiamo quello che vogliamo davvero.

Nella mia vita ho imparato che:

  • viaggiare è un modo per conoscere se stessi;
  • la vita è troppo corta per rinunciare alle cose che amiamo per lavorare troppo;
  • va detto chiaramente quello che vogliamo;
  • quando vuoi veramente qualcosa l’universo intero si mette in moto per farla accadere.

Vuoi fare anche tu il tuo manifesto?

Se ti piace l’idea di creare il tuo manifesto e mettere assieme le tue regole e i tuoi principi, prendi carta e penna e scrivi:

  • 3/4 punti che completino la frase “io credo in/io credo che”
  • 3/4 punti che completino la frase “io voglio un mondo in cui”
  • 3/4 punti che completino la frase “io so con certezza che”
  • 3/4 punti che completino la frase “nella mia vita ho imparato che”.

Ti consiglio di scrivere di getto anche più di tre o quattro risposte e di lasciarle sedimentare per un po’. Le rileggerai con calma dopo qualche giorno, a mente fredda, per selezionare quelle più importanti per te.

Puoi anche usare il manifesto per creare un documento di intenti del tuo business o con il tuo team di lavoro per condividere i principi che guidano il vostro lavoro.

Una volta che hai definito i punti salienti del tuo manifesto puoi condividerlo nei commenti, fare un poster da appendere nel tuo ufficio o farne una grafica, per esempio con Canva, e postarlo sui tuoi canali social. Non dimenticarti di taggarmi così lo posso trovare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.